Specialisti in radiologia dal 1980

Nuova risonanza magnetica all'Imago

Niente radiazioni e un livello di imaging elevatissimo

Niente radiazioni e l’imaging di risonanza magnetica ad un livello clinico molto elevato sono le principali caratteristiche della nuova Magnetom Aera 1,5 Tesla installata recentemente presso l’Istituto di diagnostica radiologica Imago. E' un’apparecchiatura di ultima generazione, il top di gamma fra i sistemi ad alto campo da 1,5 Tesla. La nuova risonanza magnetica affiancherà l’altra RM 1.5 Tesla attualmente in uso all'Imago. In tal modo la struttura si posiziona al primo posto in regione come centro privato/convenzionato dotato di due Risonanze Magnetiche ad alto campo.

In particolare, la Magnetom Aera è costituita da una struttura più confortevole, con un foro molto ampio, e con alcune sequenze più silenziose rispetto allo standard finora in commercio. Grazie a queste caratteristiche anche le persone più sensibili, che soffrono per esempio di claustrofobia o di obesità, possono affrontare l’esame con maggiore serenità e in tempi contenuti. La sala che ospita la macchina è stata allestita in modo da favorire ulteriormente il benessere del paziente, grazie alla decorazione delle pareti e del soffitto e allo studio di un'illuminazione soft.

 

Grazie all’arrivo di questa nuova risonanza, molto performante, e alla collaborazione con l’esimio professore Dott.Roberto Pozzi Mucelli già professore ordinario e direttore degli Istituti di Radiologia dell’Università di Trieste e poi dell’Università di Verona, saranno possibili anche indagini specialistiche di nuovi distretti, come ad esempio:

 

RM multiparametrica della prostata con mdc (per la valutazione in caso di ipertrofia prostatica o di innalzamento del PSA o nella valutazione di lesioni sospette…)
E' una tecnica impiegata oggi a livello internazionale, che necessita di una apparecchiatura di Risonanza Magnetica avanzata con intensità di campo magnetico elevata, quale appunto quella disponibile all'Istituto Imago. Una volta acquisito l’esame con la tecnica di “raccolta di diversi parametri”  (multiparametrica appunto) e senza uso di radiazioni, le immagini sono valutate dal Radiologo secondo un metodo standardizzato (Prostate Imaging Reporting and Data System) che permette di attribuire un punteggio alla lesione che va da 1 a 5  che ne esprime il rischio di malignità semplicemente sulla  base della valutazione radiologica. Il punteggio ottenuto permetterà di orientarsi verso determinate opzioni successive, quali ad esempio una agobiopsia “mirata” sulle aree sospette nei casi con punteggio più alto (4/5) mentre nei restanti casi la valutazione dovrà essere collegialmente discussa con l’Urologo che deciderà l’iter più opportuno per il paziente.

 

RM delle mamelle (sia per controllo delle protesi sia per la valutazione di pazienti con familiarità per neoplasie mammarie o per la valutazione di lesioni sospette identificate tramite altre metodiche (mammografia, ecografia, tomosintesi…)

 

RM della pelvi femminile (per lo studio ad esempio di endometriosi…)

 

RM addome superiore ed inferiore anche con la somministrazione di mdc (studio di lesioni epatiche, vie biliari, lesioni renali…)

La nuova apparecchiatura Magnetom Aera 1,5 Tesla in particolare presenta ad esempio tra i vari vantaggi, una elevata velocità di acquisizione dell’immagine. Quasi tutti i pazienti, anche quelli più anziani, riescono a collaborare validamente mantenendo le apnee respiratorie quanto necessario in modo da ottenere immagini di ottima qualità. L’apparecchiatura è dotata di un alto campo magnetico (pari a 1,5 Tesla appunto) che permette, in virtù di questa caratteristica, di fare  diagnosi anche complesse e senza l'utilizzo di radiazioni, che invece sono alla base di esami quali la TAC.

 

Eseguiamo anche RM osteo-articolari, del rachide e dell’encefalo, senza e con mezzo di contrasto.



Ricordiamo infine gli altri servizi disponibili presso la struttura,  precisando che la consegna dei referti viene effettuata in tempi brevi.                                                                              

 

Risonanza magnetica con e senza mezzo di contrasto

Radiografie

Ortopantomografie

Densitometria

Mammografia digitale e tomosintesi

Ecografia – ecocolor doppler

TC senza mezzo di contrasto

Colonscopia virtuale

Privacy Policy Cookie Policy